Cameretta bambini

Cameretta per bambini: idee per un arredo alla loro altezza

La cameretta dei bambini è una delle stanze più particolari di tutta la casa. È una stanza da arredare come le altre, certo, ma qui trovano posto caratteristiche ed esigenze particolari proprio perché si tratta di ambienti che sono quotidianamente vissuti da bambini. Bambini che hanno bisogno di spazio e vivacità (anche cromatica) ma anche di sicurezza e qualità di un ambiente nel quale trascorrere molte ore per tanti anni. Vediamo insieme cosa non deve mancare in una cameretta per bambini e quali possono essere delle idee originali per arredarla.

Gli elementi indispensabili

Partiamo da una premessa: le camerette dei bambini cambiano con loro. Una stanza per un neonato o un bambino di pochi anni, infatti, è prevalentemente una stanza dei giochi. Con la scolarizzazione inizia a essere anche una stanza da dedicare ai compiti e allo studio, ma anche ad attività più articolare rispetto al semplice gioco da fare a terra. Quindi un elenco di elementi indispensabili che si rispetti non può prescindere da questa considerazione.

Tra gli elementi da prevedere e organizzare all’interno di questa stanza troviamo, ovviamente, il letto (possibilmente con un buon materasso per investire sulla qualità del riposo), l’armadio, una libreria, delle mensole, dei mobili per i giocattoli, tappeti e cuscini. Di cruciale importanza si rivela anche l’attenzione all’illuminazione di questa stanza prestando attenzione a renderla sufficientemente luminosa per le attività diurne, ma anche sobria e rassicurante per il riposo notturno.

Consigli utili per la cameretta dei bambini

I colori

L’importanza dei colori per i rivestimenti delle pareti è cruciale in ogni stanza, ma lo è ancora di più in quella dei bambini. Oltre a trame, stampe e disegni in linea con i gusti dei più piccoli i colori si rivelano utili per rendere questa stanza ancora più accogliente. Meglio preferire tonalità chiare e neutre (senza rinunciare all’allegria o alla vivacità) che infondono serenità e donano alla cameretta maggiore ampiezza.

Il letto

Uno dei primi elementi a cui dedicare attenzione (anche per evidenti ragioni dimensionali) è la struttura del letto. A ponte, a soppalco o indipendente? Non esiste una soluzione migliore dell’altra e tutte possono rivelarsi non solo belle, ma anche utili in termini di riduzione dell’ingombro. Oggi sono tante le soluzioni salvaspazio che, anche negli ambienti più piccoli, consentono di avere tutto a disposizione senza occupare troppi metri quadri. Nella cameretta dei bambini di tutte le età, infatti, avere spazio libero per muoversi è indispensabile anche per non avere la percezione di stare in un ambiente soffocante.

Sicuramente il letto contenitore, il letto a castello e soppalco, il letto a ponte, il divano letto o la struttura co secondo letto estraibile sono quelle più versatili e ideali in termini di ottimizzazione degli spazi.

L’armadio

La capienza dell’armadio è un’esigenza di tutti, adulti e bambini. Per la cameretta dei più piccoli esistono numerose soluzioni di design che inseriscono questo mobile all’interno della struttura del letto o di una composizione versatile e leggera.

La scrivania

Fondamentale per i bambini più grandi la scrivania può essere utile anche per i bimbi più piccoli come tavolo da disegno o superficie sulla quale giocare, comporre puzzle e avere uno spazio utile per tutte le occasioni. Invece di prevedere un mobile ingombrante e voluminoso meglio orientarsi verso soluzioni leggere come le scrivanie sospese che, non prevedendo gambe di sostegno essendo direttamente fissate alla parete, lasciano libero tutto lo spazio sottostante e si rivelano molto eleganti. In alternativa la scrivania può essere un ripiano fisso o estraibile all’interno dell’armadio o nella struttura del letto a ponte, creando una soluzione interessante, comoda e piacevole da vivere.

Mensole e contenitori

Passano gli anni e i giocattoli si accumulano e se anche alcuni diventano fuori età (a meno che non ci siano fratelli o sorelle più piccole) lo spazio per sistemarli non deve mai mancare. In questo senso le mensole e i mobili contenitori sono indispensabili anche per mantenere la stanza in ordine riuscendo a organizzare in maniera originale lo spazio.

Arredamento
Arredamento

Altri articoli interessanti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere