Arredo cucina moderna

Come valorizzare l’arredo di una cucina moderna

La cucina è da sempre uno dei luoghi simbolo della casa, forse l’ambiente centrale e per molti aspetti più importante, tanto che in passato l’espressione focolaio domestico veniva utilizzata per indicare l’intera abitazione. Anche perché una casa per essere vivibile, volendo sintetizzare al massimo, ha bisogno di un bagno, di un posto letto e di una cucina dove preparare e consumare i pasti. Nel corso del tempo l’ambiente della cucina è molto cambiato, così come sono mutate le necessità sociali e culturali che sono andate di pari passo con quelle estetiche e di design. Parlare oggi dell’arredo di una cucina moderna, quindi, significa rispondere a due precise esigenze.

Da una parte il bisogno di avere una cucina che sia coerente con lo stile della propria casa, dove quindi la modernità è innanzitutto un elemento cronologico. Parallelamente c’è anche una modernità che supera l’aspetto meramente temporale e nello spazio della cucina si riflette nella capacità di creare un ambiente vivibile, accogliente, armonioso e semplicemente bello da vedere.

Oggi per molti aspetti la cucina ha recuperato quel significato originario di ambiente nel quale ritrovarsi. Nei decenni passati, infatti, vi era la tendenza a separare la cucina dal soggiorno e dal resto della casa; oggi invece il trend è quello della cucina a vista, delle isole e delle penisole intorno alle quali sedersi per consumare i pasti veloci o condividere il tempo mentre si cucina o si prende anche un semplice caffè.

I 4 punti cardinali per l’arredo di una cucina moderna

Sono quattro gli elementi essenziali da considerare quando si decide di intervenire sull’arredo della propria cucina moderna. Nello specifico bisogna valutare:

  • materiali;
  • colori;
  • tecnologie;
  • illuminazione.

Ciascuno di questi elementi va non solo valutato, ma bilanciato correttamente e scelto con una visione d’insieme, senza sbilanciamenti, ma perseguendo un’armonia e un equilibrio essenziali nelle cucine moderne.

#1 I materiali

Partiamo dai materiali, non semplici coperture, ma elementi in grado di esprimere l’anima di questo spazio domestico. Anche qui c’è un recupero di soluzioni particolarmente in voga in passato, come il marmo, il metallo e il cemento ai quali si aggiunge anche l’uso della resina. I materiali sono da considerare sia per i rivestimenti che per gli elementi funzionali, come per esempio i paraschizzi. L’utilizzo del marmo si rivela ideale per chi vuole recuperare lo stile classico donandogli una nuova personalità. Quelle in metallo, invece, sono indicate per la loro capacità di comunicare carattere anche grazie alle caratteristiche tipiche del materiale particolarmente “graffiante” al tatto. Le cucine in cemento sono l’ideale per uno stile urban e contemporaneo, mentre quelle in resina si contraddistinguono per la resistenza, l’igiene e le potenzialità cromatiche di questo materiale.

#2 I colori

Per quel che riguarda i colori dell’arredo di una cucina moderna è fondamentale partire da un presupposto: non esistono limiti e condizionamenti. La cucina può avere qualsiasi colore e tonalità, l’importante è sempre non esagerare e avere la capacità di “motivare” queste scelte con soluzioni coerenti e capaci di restituire uno spazio bello e di design. Questo può avvenire sia con le tradizionali tonalità chiare che con quelle più scure, passando anche per abbinamenti più particolari superando qualsiasi tipo di stereotipo cromatico.

#3 Le tecnologie

Quello delle nuove tecnologie è un elemento sul quale non si può certo transigere nella scelta e nella definizione dell’arredo di una cucina moderna. Il concetto di smart home è forse oggi troppo abusato e non basta certo mettere un elettrodomestico “parlante” o controllabile da remoto per aver valorizzato correttamente questo elemento. La tecnologia, infatti, non è solo elettrodomestici, ma anche soluzioni nuove per migliorare l’efficienza nell’uso degli elementi tradizionali di una cucina, come il lavello, i fuochi e il piano di lavoro.

#4 L’illuminazione

La luce non è mai stata un mero accessorio visivo e nell’arredo delle cucine moderne questo si evidenzia ancora di più, tanto che per alcuni l’illuminazione è da considerare come un materiale tra i quali scegliere. Il design di ogni ambiente, e la cucina non fa eccezione, non può prescindere dall’illuminazione sia nella capacità di esaltare questo o quell’elemento che di creare un’atmosfera accogliente e perfetta per ogni occasione. L’illuminazione di una cucina moderna passa sia dalla scelta del tipo di punto luce che dal suo posizionamento e dalla possibilità di regolarne l’intensità, in modo da avere sempre uno spazio perfetto.

Consigli, idee e soluzioni per l’arredo della tua cucina moderna

L’arredo di una cucina moderna passa su molti fronti a conferma di una grande varietà di soluzioni e accorgimenti che è possibile adottare. Di isole e penisole abbiamo già accennato ed è bene anche ricordare come uno degli elementi caratteristici delle cucine moderne è quello di avere piani di lavoro dalle linee sottili. L’obiettivo è quello di un’eleganza minimal con un’elevata pulizia delle linee per un risultato capace di stupire e lasciare a bocca aperta.

Un altro trend è quello delle cucine a scomparsa, dall’identità minimalista e perfetta per la gestione dell’ordine (ma soprattutto del disordine). Le soluzioni a scomparsa sono ideali anche per l’aggiunta di piani, cassetti e superfici di lavoro così come nella cura, quasi maniacale, dei dettagli. Tra i principali aspetti c’è l’eliminazione delle maniglie, la trasparenza degli elementi e un’esaltazione della semplicità.

Parallelamente c’è da porre l’attenzione sulle cappe di design che siano esse stesse elementi d’arredo delle cucine moderne, dell’utilizzo di tavoli dalle forme non convenzionali e dall’aggiunta di elementi in grado di unire funzionalità ed eleganza, perché nulla sia lasciato al caso.

Arredamento
Arredamento

Altri articoli interessanti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere