Cucina lucida o opaca

Cucina lucida o opaca? Quale scegliere per la tua casa?

Dalla bellezza della cucina passa il successo di ogni abitazione. Sì, perché la cucina è uno degli ambienti maggiormente utilizzati nel corso della giornata, nel quale si trascorrono molte ore e nel quale si condivide anche molto tempo sia con i familiari che con gli ospiti. Tra le soluzioni disponibili per arredare una cucina moderna ma anche una dallo stile tradizionale c’è quella di utilizzare una finitura lucida (Gloss) o opaca (Matt). Una differenza non solo di gusti che è importante conoscere per fare una scelta coerente con lo stile della propria cucina.

Meglio la cucina lucida (Gloss) o quella opaca (Matt)?

Partiamo da un presupposto: non esiste una soluzione migliore delle altre. O, meglio, ciascuna è migliore dell’altra in relazione ad alcune caratteristiche e in funzione dello stile che si vuole realizzare. No, non è solo una questione di gusti in quanto questi per essere soddisfatti devono essere compresi. Che si tratti di una finitura lucida o opaca per la propria cucina è importante tenere conto delle caratteristiche di ciascuna soluzione in modo da trovare quella che meglio risponde alle proprie preferenze e necessità.

Cucina lucida: vantaggi e svantaggi

Iniziamo dalla cucina lucida, quella che può essere di colore bianco, avorio e beige e prevedere anche l’utilizzo del vetro per le ante dei mobili o per altre superfici. Proprio per le caratteristiche cromatiche questa tipologia di cucina si rivela più luminosa.

La cucina lucida, infatti, riflette la luce e anche per questo dà l’impressione di spazi più ampi. Questa è una caratteristica molto importante che si rivela ideale nelle cucine più piccole. inoltre parliamo di un tipo di finitura che resiste meglio all’umidità ed è più semplice da pulire; elementi da non trascurare all’interno di una cucina.

Tra le criticità è da segnalare come si tratti di un tipo di cucina che non si adatta a tutti gli stili e che può risultare eccessiva e pesante, specialmente se sviluppata su un pavimento già esso di colore chiaro.

Cucina opaca: vantaggi e svantaggi

A differenza della cucina lucida la cucina opaca è una soluzione che offre una maggiore disponibilità di colori, assicurando quindi una più ampia versatilità. Oltre alla cucina di colore nero, infatti, le finiture opache si prestano a un maggior numero di abbinamenti, una caratteristica che consente di adattarla a tutti gli stili.

Inoltre la cucina opaca è estremamente elegante e raffinata e assicura un effetto di morbidezza e sobrietà. Si rivela particolarmente bella da vedere, ma anche funzionale a un ambiente come quello della cucina. Questo tipo di finitura, infatti, resiste meglio alle macchie, alle impronte, ai graffi e alla sporcizia. Le tonalità più scure nascondono questi problemi evitando che anche la piccola imperfezione risulti sempre chiaramente visibile. In cucina è normale che si creino schizzi e macchie di qualsiasi tipo, motivo per cui poter contare su una finitura che non le esalti può rivelarsi particolarmente utile.

Di contro la cucina opaca è meno luminosa e negli spazi più piccoli può risultare pesante e opprimente.

Quale cucina per la tua casa?

Come abbiamo detto non esiste una soluzione migliore delle altre; ciascuna offre vantaggi e svantaggi di cui tenere conto. Molto dipende dalle dimensioni della cucina, dalle sue caratteristiche e dallo stile che si vuole perseguire. Un elemento da considerare è quello di non cedere a una visione dicotomica, per cui bisogna scegliere o la cucina lucida o quella opaca.

In realtà l’equilibrio dato dall’integrazione tra elementi lucidi ed elementi opachi rappresenta un’opportunità da non sottovalutare. Un esempio può essere quello di optare per una cucina opaca prevedendo un top e un paraschizzi lucido, in modo da unire i vantaggi di ciascuna tonalità e ritrovarsi a vivere una cucina funzionale e semplicemente meravigliosa.

Arredamento
Arredamento

Altri articoli interessanti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere